Cos’è l’Ipoacusia?

L’ipoacusia è l’indebolimento dell’udito. A seconda della sede e delle alterazioni che la causano, l’ipoacusia può riguardare tutti i suoni percepibili o solo alcuni di essi.
Salvo sordità dalla nascita o per patologie improvvise e traumi, di solito la perdita dell’udito avviene gradualmente. Le persone che ne soffrono spesso non utilizzano dispositivi acustici, con il rischio così di compromettere la propria autonomia e la qualità della vita.

QUALI SONO I SINTOMI DELL’IPOACUSIA?
Chi soffre di ipoacusia:
1. chiede spesso di ripetere frasi o parole
2. aumenta il volume della radio o della televisione
3. perde regolarmente parti delle conversazioni
4. può sentire un ronzio nell’orecchio (acufene)
5. parla ad alta voce, tanto che gli altri se ne accorgono
In questi casi è opportuno svolgere un controllo dell’udito, attraverso un esame audiometrico effettuato da un medico specialista.

PERCHÉ INTERVENIRE SUBITO?
L’orecchio è un organo in grado di adattarsi: se non percepisce a lungo un suono lo “dimentica”, cioè non è più in grado di trasmetterlo correttamente al cervello. Per questo se ti accorgi di avere un calo dell’udito è necessario intervenire subito.
Inoltre, le persone con ipoacusia che non usano dispositivi acustici hanno maggiori probabilità di soffrire di demenza, ansia e depressione e di problemi di movimento e di equilibrio.

PERCHÉ SCEGLIERE GLI AMPLIFICATORI ACUSTICI POLAROID?
Gli amplificatori acustici Polaroid sono indicati per ipoacusie da lievi a medie, ossia quando l’abbassamento dell’udito varia da 25 a 65 dB. Tra le qualità degli amplificatori acustici Polaroid vi è la tecnologia digitale, presente in ogni modello: dei microprocessori sono in grado di elaborare il suono attenuando il disturbo di sottofondo.
Gli amplificatori acustici digitali amplificano solo ciò che vuoi ascoltare.